Teatro Amintore Galli
Piazza Cavour
47923 Rimini

Un palco riaperto dopo 75 anni ospita la prima puntata di un nuovo format dell’Associazione RAW Magna dal 2011 impegnata a proporre eventi per la valorizzazione dell’enogastronomia mondiale. Si chiamerà “Postrivoro take over” e riprenderà in parte gli eventi a cui era ormai abituato il pubblico di gastropellegrini che in questi anni hanno potuto incontrare alcune delle stelle del firmamento della cucina mondiale. Il 15 dicembre il Teatro Amintore Galli di Rimini ospiterà una cena speciale con lo chef Matteo Monti (Combal.zero, Bagatelle, Rebelot) e gli abbinamenti del sommelier Lorenzo Rondinelli. L’evento è riservato a 35 partecipanti e le prenotazioni apriranno il 22 novembre alle 11.00.

 

“Postrivoro è nato come un evento saltuario e nei nostri piani originari doveva cambiare spesso location, poi abbiamo trovato una casa a Faenza e ne abbiamo fatto il nostro quartier generale” – commenta Enrico Vignoli, presidente dell’associazione RAW Magana – “Dopo quasi 40 eventi in 7 anni, però, abbiamo deciso di cambiare e farci seguire dai nostri avventori in alcuni spazi che vogliamo rivoluzionare con il nostro stile. Il Teatro Galli è un luogo meraviglioso, pieno di storia e di Romagna, la terra che amiamo. Partiamo da qui per un nuovo viaggio!”.

 
 

Matteo Monti

Nato a Piacenza nel 1979 ha iniziato a lavorare in cucina dopo un diploma di perito elettrotecnico. Entra nella cucina dell’Antica Osteria del Teatro di Piacenza e dopo quattro anni si trasferisce a Siena al Cando di Paolo Lopriore. Dopo altri 4 anni la prima grande esperienza all’estero al Bagatelle di Oslo. Al rientro è pronto per altri 4 anni al Combal.zero di Davide Scabin e finalmente si può fregiare del titolo di chef alla guida de Il Rebelot a Milano fino allo scorso aprile. Ha la passione per i Lego, la musica, i viaggi, la Vespa e il Campari. “Mi piace entrare prima nel cuore, poi nella testa e, infine, nello stomaco delle persone con i miei piatti”.

 

Lo sponsor del progetto è La Fenice Catering, che si occupa della fornitura di tovaglie, posate, bicchieri e tutto quello che ci permette di rendere confortevole l'evento. Per questo evento del 15 dicembre l’associazione si avvale della collaborazione con Champagne Taittinger.

SHARE THE EVENT



×

Sign up to stay informed about the latest events.

Frequency

Geographic Location

CHAT